Una lingua ufficiale della Compagnia e' Inglese. Per familizzarsi con descrizione piu ampio di attivita' della Compagnia, raccomandiamo di usare una versione inglese del sito web. Traduzioni d'informazione in altre lingue , fuorche l'Inglese sono solo per scopo informativo e non hanno neiente forza legale, la Compagnia non assume risponsibilita' per attendibilita' dell'informazione rappresentata in altre lingue.

AVVISO DI RISCHI LEGATI AD OPERAZIONI CON VALUTA ESTERA E DERIVATI

Questo avvertimento breve si rappresenta un'aggiunta a "Condizioni di effetuazione operazioni". L'avvertimento non e' per scopo di enumerare tutti i rischi ed altri aspetti importanti delle operazioni con valuta esterna e derivati. Tenedo presente i rischi, non dovete completare transazioni con prodotti menzionati, se non sapete il fondo dei contratti che concludete, aspetti giuridici di tali rapporti in contesto dei contratti ed il grado di vostro esposizione al rischio. Operazioni con valuta esterna e derivati sono legati a un grado alto del rischio e possono non andare bene a molte altre persone. Dovete stimare scrupolosamente il grado di concordanza di tali operazioni per se stesso, aver preso conto di vostra esperienza, mire, risorse finanziarie ed altri fattori importanti.

1. OPERAZIONI CON VALUTA ESTERA E DERIVATI

1.1 Trading con uso di una leva finanziaria significa aumento di profitti potenziali, ma anche significa l'aumento di perdite. Meno e' la somma di cauzione richesta (margine), piu' alti saranno rischi di perdite potenziali in caso, se il mercato avrebbe un andamento svantaggioso per Voi. In acluni casi, la somma della causione richiesta (margine) puo' essere soltanto 0.5%. Tenete presente che al trading con la cauzione (margine), le perdite vostre possono eccedere il pagamento iniziale vostro e ci sara' possibile di perdere la somma che sia grande per piu' volte di quella, che avete investito all'inizio. La somma di una cauzione iniziale puo' sembrare piccola rispetto a costo dei contratti in valuta esterna e derivati, siccome in corso del trading si usa "leva finanziaria" od effetto di aumento. Un andamento relativamente insignificante avra' un'influeza proporzionalmente piu' grande di somme depositati o spettanti da essere depositati. Questa situazione puo' lavorare sia per Voi, sia contro Voi. A supporto di una posizione se ne possono occorrere perdite in proporzione alla somma della cauzione (margine) vostra, ed ogni altri somme addizionali, che sono messi sul conto vostro della Compagnia. Se il mercato comincia di andare in direzione contraria alla posizione Vostra, e/o se il valore della margine richiesta si e' aumentata, potrete essere domandati di depositare presto somme addizionali per sopportare la posizione. Non esecuzione della richiesta della messa somme addizionali puo' scatenare chiusura della posizione (i) Vostra(e) fatta dalla Compagnia, quindi assumerete responsabilita' per ogni perdite legati a questo, anche per carenza di mezzi monetari.

1.2 Ordini e strategie riducono il rischio
Messa di certi ordini (ad esempio, di ordini stop-loss, se questo permette legislazione locale o di ordini stop-limit), che limitano la misura massimale di perdite puo' occorrere una misura infficace, se la situazione del mercato fa esecuzione di tali ordini impossibile (ad esempio, se non c'e' della liquidita' sul mercato). Strategie, che usano combinazioni di posizioni, ad esempio, uno spread piu' uno straddle possono essere legati ai rischi non meno di posizioni lunghi e corte usuali.

2. RISCHI ADDIZIONALI LEGATI A OPERAZIONI SU VALUTA ESTERNA E DERIVATI

2.1 Condizioni di conclusione di contratti
Dovete accertare in un'azienda di dealing vostra i dettagli di conclusione contratti e ricevere informazioni legati a loro vincoli (ad esempio, su situazioni a quali potete essere obbligati di effettuare od accettare fornimento di un attivo in termini di un contratto su futures o in caso, se si tratta di un'opzione, informazione su data di scadenza o limiti di periodo esecuzione dell'opzione). A certe condizioni, una borsa o una casa di clearing puo' modificare richieste a contratti spettanti (includendo prezzo d'esecuzione opzione) per riflettere modifiche di un attivo rispettivo sul mercato.

2.2 Sospesa o limitazione del trading. Interrelazione di prezzi
Certi situazioni di mercato (per esempio, assenza di liquidita') e/o regolamenti di lavoro di alcuni mercati (per esempio, sospesa del trading al riguardo di qualunche contratti o mesi di contratti per causa di eccedenza limiti di cambiamento di un prezzo) possono aumentare il rischio di perdite, siccome effetuazione di transazioni o chiusura/imputazione di posizioni diventera' difficile od impossibile. Se avete venduto opzioni, questo potra' aumentare il rischio di perdite. Tra prezzo di attivo e prezzo di derivato su questo attivo non c'e' sempre un'interrelazione ragionevole. Assenza di un presso basilare dell'attivo puo' ostacolare valutazione del suo "costo giustificato".

2.3 Proprieta' e mezzi monetari depositati
Dovete fammilizzarvi con strumenti di protezione in termini di Supporto depositato da Voi in forma dei mezzi monetari o d'altri attivi ad effetuazione di operazioni dentro un paese o all'esterno, in particolare, se si tratta di insolvenza o bancarotta di un'azienda di dealing. Il grado, in cui potete ritornare i mezzi Vostri od altri attivi e' regolata da legislazione e da leggi locali del paese, in cui un Contragente conduce attivita' sua.

2.4 Commissioni ed altri raccolti
Prima di partecipare in gare di trading, dovete ricievere un'esplicazione certo al riguardo di tutti i premi ed altri raccolti. Queste spese influenzeranno il Vostro risultato finanziario finale (profitto o perdita).

2.5 Transazioni in altri giurisdizioni
Effetuazione di transazioni su mercati di altri giurisdizioni, inclusivo mercati legati formalmente a mercato interno Vostro, puo' scatenare per Voi un rischio addizionale. Regolazione dei mercati detti puo' essere diverso dal Vostro in grado di protezione di investitori (inclusivo per un aspetto peggiore). Vostro organo locale di regolazione non potra' provvedere aderenza forzata alle regole stabilite dagli organi di regolazione o da mercati di altri giurisdizioni, in cui effettuate transazioni.

2.6 Rischi valutari
Profitti e perdite su transazioni di contratti, denominati in una valuta esterna, che e' diversa da una valuta di conto Vostro, dipendera' da fluttuazioni di corsi valutari in caso ci sarebbe necessario di convertire la valuta del contratto nella valuta del conto.

2.7 Rischi legati a liquidita'

Rischi legati a liquidita' possono influenzare la vostra capacita' di fare il trading. Il rischio e' che un contratto per differenza (CFD) od attivo vostro non puo' essere messo nel trading nel tempo il quale volete (per prevenire perdite od ottenere profitto). Per giunta, una cauzione (margine) di che avete bisogno per sopportare il deposito di un trader del CFD, e' ricomputato ogni giorno secondo cambiamento di valore di un attivo rispettivo al contratto per la differenza, che possiedete. Se questo ricomputo (rivalutazione) scopre ribasso di valore in confronto a un giorno precedente, dovrete pagare imediatamente una somma ad un trader di CFD per ristituire la cauzione (margine) per una posizione e coprire una perdita. Se non potete fare il pagamento, il trader del CFD puo' chiudere la posizione vostra, dispetto il vostro accordo o disaccordo con tal atto. Dovrete compensare la perdita, seppure il prezzo del attivo crescera' di segiuto. Ci sono trader CFD, che eliminano tutte le vostre posizioni CFD, se non avete una somma sufficiente di cauzione (margine), anche se una di tali posizioni mostra un profitto per voi in questa tappa. Per sopportare le posizioni vostre come aperte, dovete consentire al trader CFD di accettare pagamenti addizionali (di solito da una carta di credito vostra) a discrezione di lui, quando questo sara' necessario per sopportare la cauzione (margine). In condizioni di un mercato di volatilita' cambiante presto, potete farvi formare presto un grande indebitamento sulla carta di credito.

2.8 Limitazioni di Stop Loss

Per limitare perdite, molti trader di contratti per differenza (CFD) offrono l'opportunita' di scegliere limitazioni di Stop Loss. Con cio', posizioni vostre si chiudono automaticamente quando un prezzo raggiunge una limitazione stabilita da Voi. In alcuni casi lo stop loss non sono efficaci, ad esempio, a cambiamenti acuti del prezzo od a chiusura del mercato. Le limitazioni dello stop loss non possono proteggervi sempre dalle perdite.

2.9 Rischi legati a esecuzone

Rischi legati a esecuzone si appaiono perche transazioni non possono essere completate istantaneamente. Ad esempio, ci puo' essere uno stacco temporale dal momento di messa di un ordine e fino a esecuzione di lo. In questo periodo un prezzo di mercato puo' cambiarsi a svantaggio vostro. Se questo e' successo, l'ordine puo' essere eseguito al prezzo che non conforma ad aspettazioni vostre. Alcuni trader di contratti per la differenza (CFD) consentono effettuare operazioni di trading anche quando il mercato e' chiuso. Tenete presente che prezzi indicati per questi transazioni, possono distinguersi da prezzi finali a chiusura per questo strumento. In molti casi, uno spread puo' essere piu' largo, che uno spread nel tempo di lavoro mercato.

2.10 Rischi legati a Contragenti

Rischi legati a contragenti sono che un trader che rilascia contratti per differenza (CFD), cio' e' il contragente vostro non potra' completare le obbligazioni fianziarie vostre. Se mezzi monetari vostri non sono divisi in un modo proprio da mezzi del trader CFD, mentre lui ha difficolta finanziarie, ci sara' un rischio che non riceverete i mezzi che il trader presta a Voi.

2.11 Sistemi di trading
La maggior parte di convenzionali sistemi di trading a vocali ed elettronici usano dispositivi di computer per instradare gli ordini, operazioni bilancianti, registrazione e clearing di transazioni. Anche come altri dispositivi e sistemi, quelli sono esposti a malfunzionamenti temporali e fallimenti di lavoro. Opportunita' vostre per ristituire certe perdite possono dipendere da limiti di responsabilita' stabiliti da fornitori di sistemi trading, mercati, case di clearing e/o aziende di dealing. Tali limiti possono cambiarsi. Secondo questa domanda dovete prendere una consultazione in dettaglio con l'azienda di dealing vostra.

2.12 Commercio elettronico
Commercio elettronico con uso di qualche sistema di comunicazione elettronica puo' essere diverso non solo da un mercato convenzionale open-outcry, ma anche da trading con uso d'altri sistemi commerciali elettronici. Se effetuate transazioni in un sistema di comunicazione elettronico, prendete rischi appartenenti a tal sistema, iclusivo il rischio di malfunzionamento di apparecchiatura e programmi.
Un risultato del malfunzionamento del sistema puo' essere esecuzione del ordine vostro non secondo le istruzioni vostre, ma non esecuzione dell'ordine vostro in generale e impossibilita' di continuato ricevimento d'informazione su posizioni vostre ed esecuzione di richieste marginali.

2.13 Operazioni fuori borsa
In alcune giurisdizioni , aziende sono permessi di effettuare operazioni fuori borsa. Un'azienda di dealing vostra puo' agire in qualita' di contragente su tali operazioni. La particolarita' di tali operazioni - e' complessita' od impossibilita' di chiusura posizioni, valutazione di costo e determinazione di prezzo giusto od esposizione al rischio. Secondo le cause dette sopra, questi operazioni possono essere legati a rischi elevati. Regolazione delle operazioni fuori borsa puo' essere meno stretta o puo' provvedere un modo separato di regolazione. Prima di efettuare operazioni simili, dovete familizzarvi con le loro regole e rischi ne legati.

Seguici su reti sociali
Live Chat
Lascia la tua recensione su